>

5 regole per evitare l'influenza sotto Natale - Commenti ed esperienze con Herbalife - Membro Indipendente Herbalife - Herbalitalia.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

5 regole per evitare l'influenza sotto Natale

Pubblicato da Staff Herbalitalia in Alimentazione · 19/12/2013 11:27:56
Tags: DietaInfluenzaIntegratori AlimentariVitamineMinerali

Come difendersi dai principali fattori di rischio.
Non c´è cosa peggiore che rovinarsi il Natale (e mangari anche il resto delle Feste, Capodanno compreso) mettendosi a letto con l’influenza stagionale. In questo periodo, infatti il rischio di venire contagiati cresce notevolmente. I motivi? Almeno cinque:

- Il gran freddo;
- stili di vita non proprio impeccabili: stravizi a tavola, ore piccole…
- Il fatto di soggiornare a lungo in ambienti caldi e umidi, dove gli agenti infettivi prosperano;
- gli sbalzi di temperatura: dal caldo-umido della casa al freddo polare dell’esterno, l’organismo ha più difficoltà a difendersi dai virus;
- gli auguri: tra baci e strette di mano, il contatto ravvicinato è sempre più frequente in questo periodo.

Di fronte a tutti questi fattori di rischio influenza, dovrà pur esserci un modo per difendersi. Ce ne sono eccome. E ce li illustra uno dei più noti esperti di virus influenzali in Italia, il virologo Fabrizio Pregliasco dell’Università degli Studi di Milano.

1) Attenzione agli sbalzi termici. Il passaggio dal caldo al freddo blocca temporaneamente il sistema di “pulizia” delle prime vie aeree, che consente di espellere virus e batteri responsabili delle infezioni respiratorie. E’ bene evitare, per esempio, il riscaldamento troppo alto nei luoghi chiusi, che non dovrebbe mai superare i 21-22 gradi.

2) Sì all’attività all’aperto. Ben venga invece l´attività fisica all´aperto, anche quando fa freddo, a patto di fare attenzione a coprirsi adeguatamente. Le basse temperature attivano la circolazione sanguigna e i linfociti, mettendoli in uno stato di allerta per fronteggiare eventuali infezioni. Insomma: è un modo di stimolare naturalmente le nostre difese contro le infezioni respiratorie.

3) Stimolare le difese immunitarie. A tavola si può fare molto per alzare lo scudo di protezione naturale del nostro organismo. Un’alimentazione concepita apposta per fronteggiare al meglio l´insida dell´influenza è ricca di frutta e verdura fresche, da non far mancare mai nella dieta quotidiana, anche quando le occasioni di festa e il freddo farebbero invece desiderare piatti più ricchi ed elaborati.

4) Arieggiare con cura gli ambienti. Ventilare spesso i locali dove si soggiorna è fondamentale, specie se hanno ospitato molte persone: così si diluisce la concentrazione di virus presenti nell’aria. Ancor più della pulizia degli ambienti questa misura può abbassare di molto il rischio di trasmissione delle infezioni respiratorie.

5) Tenere pulite le mani. Le mani sono uno dei primi mezzi con cui i virus passano da una persona all’altra: lavarle spesso, soprattutto quando se ne stringono molte per gli auguri, resta una delle misure più efficaci di prevenzione.
Fonte: Staibene

Lascia un tuo commento qui sotto




Nessun commento

 
Utenti online
Torna ai contenuti | Torna al menu