>

Ictus: più fibre mangi, meno rischi corri - Commenti ed esperienze con Herbalife - Membro Indipendente Herbalife - Herbalitalia.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ictus: più fibre mangi, meno rischi corri

Pubblicato da Staff Herbalitalia in Alimentazione · 22/1/2014 10:14:05
Tags: IctusFibreCuoreDietaIntegratori Alimentari

Frutta, verdura e cereali aiutano a tagliare i pericoli fino al 7%.
Per un´alimentazione corretta, a prescindere che abbiate qualche chilo da perdere o siate in perfetta forma fisica, l´apporto quotidiano di fibre è fondamentale. La loro importanza è cruciale sotto molti aspetti: dalla regolarità dell´intestino alla loro capacità di disintossicare l´organismo. C´è però una nuova proprietà che sembrano avere, secondo i risultati di uno studio scientifico appena presentato. E riguarda uno spauracchio non da poco: l´ictus. Mangiare tante fibre metterebbe al riparo, o quanto meno ridurrebbe moltissimo, i rischi di incappare in un ictus.

Il 7% di rischi in meno
La scoperta si deve a una ricerca dell´American Heart Association, pubblicata sulla rivista scientifica "Stroke". Precedenti ricerche avevano mostrato che una dieta con molte fibre poteva aiutare a ridurre i fattori di rischio per ictus come la pressione alta e il colesterolo cosiddetto "cattivo". Nel nuovo studio, gli scienziati hanno scoperto che ogni sette grammi di incremento complessivo di fibre nella dieta quotidiana è associato al 7% in meno di avere un ictus per la prima volta.

I fattori di rischio
"Maggiori apporti di cibi ricchi di fibre come frutta, verdure e noci, sono importanti per tutti e in special modo per quelli che hanno fattori di rischio per ictus come essere in sovrappeso e avere pressione alta", ha spiegato Diane Threapleton, della University of Leeds (in Gran Bretagna), fra gli autori dello studio.
Fonte: Staibene

Lascia un tuo commento qui sotto




Nessun commento

 
Utenti online
Torna ai contenuti | Torna al menu