>

Ecco 3 sughi da evitare se sei a dieta - Commenti ed esperienze con Herbalife - Membro Indipendente Herbalife - Herbalitalia.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ecco 3 sughi da evitare se sei a dieta

Pubblicato da Staff Herbalitalia in Alimentazione · 20/11/2013 12:17:29
Tags: DietaSughiIntegrazioneNutrizionale

Buoni, ma troppo calorici: rendono la pasta off limits
Che vita sarebbe, a tavola, se non ci fossero i sughi per la pasta? Partner ideale dell'alimento principe della dieta mediterranea, i condimenti sono però anche il fattore di rischio principale per la dieta: un piatto di pasta con la salsa o il sugo "sbagliato" può trasformarsi infatti in un'autentica bomba calorica. Non ci credete? Facciamo due calcoli.
Una porzione media di pasta non condita (pari a 80 grammi se non siete a dieta, a 60 se dovete dimagrire) fornisce circa 260 calorie. Avreste mai pensato che con un sugo troppo calorico se ne possono aggiungere fino a quasi 300 in più?
Proprio per aiutarvi a scegliere meglio quale condimento usare per il vostro piatto di pasta, abbiamo individuato una top 3 dei sughi più calorici (e dunque da evitare, o quanto meno da concedersi una volta ogni tanto).     

1) Il pesto di noci
Al primo posto della nostra personalissima classifica dei sughi più calorici - e dunque più deleteri per la dieta - c'è questa versione tutta particolare del classico pesto alla genovese.
I suoi ingredienti fondamentali (noci, mollica di pane, olio, pinoli, parmigiano) non sono propriamente light, anzi. Il risultato è che questo sugo dà 550 calorie per 100 grammi. Dunque, 275 calorie per una porzione.

2) Il pesto alla genovese
Chi non ha mai provato il più classico dei condimenti liguri, famoso nel mondo e buonissimo al gusto? Questa salsa fredda si basa su ingredienti tutti molto calorici: tanto olio extravergine di oliva, abbondanti parmigiano e pecorino, pinoli... Il risultato: 493 calorie per 100 grammi, dunque 246 calorie per porzione.

3) La salsa ai quattro formaggi
Adorato dai ragazzi, perché gustoso e filante, questo sugo è tra i più calorici in assoluto e si guadagna a pieno titolo la medaglia di bronzo nel nostro podio dei condimenti meno adatti a una dieta. Il motivo? Primo, il suo ingrediente fondamentale, cioè i formaggi, che in genere (e comunque non sempre) vengono concessi nelle diete come sostituto di un secondo piatto; secondo, il fatto che per prepararla si usano alcuni dei formaggi più calorici: per esempio gorgonzola, Emmental, fontina e taleggio.
Come se non bastasse, tra gli altri ingredienti ci sono anche burro, latte, parmigiano o grana.
In 100 grammi di salsa ai quattro formaggi ci sono 305 calorie. Significa che alla vostra porzione di pasta si aggiungeranno almeno 152 calorie dal solo condimento.
Fonte: Staibene

E siccome non ci piacciono gli estremismi, aggiungiamo che ciò che solitamente è da evitare è l'abuso sconsiderato di cibi troppo elaborati; ma ogni tanto una buona pasta al pesto, visto quanto è buona, ce la possiamo permettere!!
Ricordati anche una buona integrazione nutrizionale.

Lascia un tuo commento qui sotto




Nessun commento

 
Utenti online
Torna ai contenuti | Torna al menu